CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Moine replica a Marchini

Moine replica a Marchini

17 Set 2011

Dopo la sua espulsione dal PdL

1.      Il PDL è un partito serio, con regole trasparenti – scrive Massimo Moine, Vice Coordinatore Vicario del PDL della provincia di Parma – che, secondo il normale principio di legalità, si applicano e si rispettano. Naturale, quindi, che chi, come Bandini e Marchini, agisce in violazione delle norme statutarie e delle decisioni assunte democraticamente dagli organi collegiali del partito, venga sanzionato. Lamentarsi è, pertanto, strumentale. Il Segretario Alfano, in occasione della sua elezione, aveva pronunciato parole chiare: «Dobbiamo fare un partito serio: basta con l’anarchia e con le “liste fai-da-te”. Dobbiamo introdurre un meccanismo semplice: servono regole e sanzioni. Non è possibile che uno del PDL, se non è d’accordo su una decisione adottata del partito o non gli piace un candidato sindaco o una candidatura scelti dal partito, si fa la sua lista personale». Bandini a San Secondo Parmense e Marchini a Borgotaro hanno presentato liste civiche in aperta contrapposizione al PDL, peraltro con pessimi risultati, incuranti delle decisioni assunte collegialmente dal partito. Contro tali scelte irresponsabili, che hanno recato danno all’immagine del partito, è stato presentato, a tutela del PDL, doveroso ricorso, integralmente accolto dal Collegio dei Probi Viri. Lo sfogo degli espulsi, evidentemente dettato da sentimenti di impotenza e frustrazione umanamente comprensibili, testimonia la delusione politica di chi pensava che nel Popolo della Libertà si potesse essere liberi di trasformare le proprie velleità e ambizioni personali in diritti, confondendo la libertà con l’anomia e l’anarchia. Si è certamente liberi di trasgredire alle norme e alle regole di partito, ma è doveroso assumersene la responsabilità. Il PDL è un partito capace di misurarsi con il dissenso interno e aperto al contributo d’idee e proposte anche con valenza critica, come dimostra l’imminente stagione congressuale. Non può, però, tollerare chi gioca allo sfascio e alla delegittimazione degli organi interni, spesso ammiccando ai nemici del PDL, alle cui lusinghe non è quasi mai capace di resistere”.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto