CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: La Valtarese bloccata dal Marzolara

Calcio: La Valtarese bloccata dal Marzolara

16 Mar 2010

Fermata in casa per 2 reti a 1

Il calcio, si sa, è fatto di episodi. A dover fare i conti con questa amara lezione, ieri, è stata la Valtarese, colpita e affondata da un Marzolara senza scrupoli. Per i locali, un k.o davvero a sorpresa, deludente e pesantissimo, perché maturato in un derby e perché mette la parola «fine» ad un periodo di risultati paradisiaci consecutivi. Ma passiamo alla cronaca del match, che evidenzia, fin dalle prime battute, una forte tensione da parte di entrambe le compagini. Nel corso della frazione, poche le occasioni degne di nota, con il possesso-palla a favore della squadra di casa. Durante la pausa, l’adrenalina negli spogliatoi si eleva in maniera esponenziale: a dimostrarlo, la grinta dei granata in apertura di ripresa, che decidono di cominciare a far sul serio. A far esplodere “La Fossa dei Leoni” del “Bozzia” è il bomber Bertorelli che punta il rettangolo, riceve e si gira, incrociando con un destro di rara bellezza, che buca la rete dell’1-0. Il vantaggio dà coraggio, qualche minuto più tardi, a Squeri che, prima, tenta una conclusione, all’altezza della lunetta, che si infrange fuori misura; poi, facendosi più generoso, indirizza alla ricerca di Avalli, il quale, da posizione invitante, perde l’attimo del tiro, facendosi toglier palla da un recupero provvidenziale. Attorno al 20’, comincia il momento di fuoco degli uomini di Setti, costretti a combattere, con tutte le proprie forze, contro la furia degli ospiti. Ma, stavolta, ogni sacrificio risulta vano. Castigatore di giornata, Carlo Bacchieri, che, alla mezz’ora, realizza l’osannato 1-1 con un piattone senza scampo, ad un metro dalla porta, che fa vacillare le speranze di pieno bottino locale. Una Valtarese che, sul finire di tempo, sembra non averne veramente più, soprattutto in fase offensiva, dove l’unico a correre ancora su ogni palla è Bertorelli “martire”. Gli 11 di Savi, a questo punto, interamente a trazione anteriore, infliggono l’ultima, drammatica, pugnalata: a sferrarla, per la doppietta personale, è ancora Bacchieri con un calcio piazzato che affianca la barriera e si infila alla sua destra per l’impronosticabile 1-2 finale.         
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto