CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Ippica: Claudio Delnevo torna in sella e vince

Ippica: Claudio Delnevo torna in sella e vince

28 Giu 2011

Ha trionfato in due Gran Premi Nazionali

L’amore per l’ippica ha avuto la meglio e dopo 10 anni che non montava più in sella, ha deciso di riprovarci ed è subito tornato alla grande, vincendo due Gran Premi in concorsi nazionali. Lui è Claudio Delnevo, borgotarese, classe 1972 ed una vita vissuta con questa grande passione, che lo ha fatto trionfare in tante occasioni. La prima volta che è salito in sella ad un cavallo aveva 7 anni, mentre a 8 ha vissuto l’emozione della sua prima gara. Da quel momento ogni attimo libero lo passava al maneggio, con il suo cavallo, ad allenarsi. Poi, 10 anni fa, ragioni personali lo hanno indotto ad allontanarsi da questo mondo, ad abbandonare le gare, gli impegni ufficiali, ma il richiamo è stato troppo forte ed un mese fa è tornato da protagonista, a Cervia, dove si disputava una concorso, partecipando e vincendo il Gran Premio, la gara principale della kermesse, con cavalli e cavalieri di prima fascia. E Claudio è stato il migliore, così come ha battuto i concorrenti, agguerritissimi, anche 20 giorni fa, nel Gran Premio di Modena, aggiudicandosi il primo premio. In entrambe le gare ha trionfato in sella alla sua bellissima cavalla olandese, Tiranda, con la quale si allena tutti i giorni al circolo ippico “I 3 Colli”a Rubbiano di Solignano, dove, tra l’altro, prepara un gruppo di promettenti allievi che già gli stanno dando grandi soddisfazioni; proprio domenica scorsa 5 di loro hanno partecipato ad una competizione equestre a Castellazzo di Parma, piazzandosi ai primi posti. Si tratta di Alessandro e Nicola, i suoi figli di 11 e 9 anni, Alessia Bassoli, Marta Leonardi e Sebastiano Longinotti, tutti di Borgotaro. Visto i grandi successi ottenuti al suo rientro, dopo un periodo così lungo di assenza, Claudio Delnevo ha deciso che tutto ciò non doveva essere una parentesi ed ha preso parte, a Follonica, nel fine settimana appena trascorso, ad un nuovo concorso nazionale dove, dopo aver vinto una gara venerdì, si è piazzato secondo al Gran Promio, sfiorando per un soffio il podio più alto.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto