CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: insediato il nuovo consiglio

Borgotaro: insediato il nuovo consiglio

08 Giu 2011

Rispettate le previsioni della vigilia

Toffanin sfodera, immediatamente, gli artigli, ma il consigio comunale di Borgotaro gli contesta l’incomaptibilità nella carica di consigliere, in quanto ha ancora in atto i contenziosi con il Comune. Intanto, la seduta di insediamento vede confermate le previsioni della vigilia, per quanto riguarda la composizione della giunta e la nomina a vicesindaco di Sandra Montelli. Una seduta iniziata, appunto, con la verifica delle condizioni di ineleggibilità dei consigflieri. Risolta la situazione relativa a Mario Pinazzi e a Omar Olivieri, che hanno dimostrato di essersi dimessi, rispettivamente, da presidente del Corpo bandistico e da presidente del comitato “Fiera delle Produzioni tipiche”, è stata esaminata la posizione di Giuseppe Toffanin, riguaro al quale risultavano essere ancor ain atto dei contenziosi con il Comune. Situazione confermata anche dall’interessato. Il consiglio comunale ha evitato di entrare nel merito della vicenda, prendendo in esame solo il metodo, ovvero la normativa che stabilisce l’incompatibilità a ricoprire la ciarica di sindaco o consigliere  per chiunque abbia contenziosi giudiziari con il Comune, indipendentemente dalla tipologia degli stessi. Il sidnaco ha poi, comunicato, quello che sarà l’organigramma dell’amministrazione per questo mandato: Sandra Montelli vicesindaco, con deleghe al servizio infanzia, pubblica istruzione, cultura, case popolari e progetti europei; Matteo Daffadà, assessore con deleghe all’Urbanistica, edilizia, commercio, sport, protezione civile e rapporti con le comunità all’estero; Giuseppe Delnevo, assessore con deleghe ai lavori pubblici, politiche frazionali e agricoltura; Rossano Botto, assessore, con delega alle politiche sociali. Deleghe, anche, ai consiglieri di maggioranza: Mario pinazzi, che rivestirà il tuolo di capogruppo, ha avuto il volontariato e associazionismo; Claudia Morelli politiche giovanili e pari opportunità; Omar Olivieri turismo e Fiera delle Produzioni tipiche, mentre Domenico Lamanna rappreseenterà il comune di Borgotaro in seno al consilgio della Comunità montana. Il sindaco Diego Rossi ha breveemnte illustrato il suo programma, sul quale il gruppo di minoranza giudato da Roberto Marchini ha dato la propria disponibilità a collaborare, pur nella distinzione dei ruoli.   Per maggiori dettagli guarda il Tg di RTA del 7/06
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto