CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il Bacher in semifinale

Il Bacher in semifinale

18 Mag 2011

Domani incontra la regione Lazio

Dopodomani, nuova sfida su Rai1, nel programma “la Prova del Cuoco”, all’interno della  rubrica Il Campanile Italiano, per il ristorante Il Bacher di Berceto scelto, come ormai sapete, per rappresentare la regione Emilia-Romagna in una sfida tra i migliori chef d’Italia. La sfida consiste nel preparare in 20 minuti di tempo due ricette scelte dai ristoratori illustrandole ai telespettatori, il tutto commentato da Antonella Clerici e da Franco Martinetti, critico gastronomico. L’Emilia Romagna ha già vinto contro il Trentino, il Lazio (Tuscania), la Liguria, l’Abruzzo e il Piemonte. Giovedì si terranno le semifinali contro il Lazio (Casalvieri) e il 26 maggio la finale contro la Valle d’Aosta. Le ultime due sfide sono le più dure in quanto gli avversari sono ristoratori di grande successo e hanno vinto parecchie puntate di Campanile Italiano. Ancora una volta Alessandra D’Addetta (titolare del ristorante) e Francesco Ambrosini (lo chef) cucineranno due ricette tradizionali leggermente rivisitate: come primo piatto una ‘Lasagna ai funghi porcini montata nel piatto’ e come secondo la ‘Punta di vitello ripiena e patate novelle’. Ogni settimana gli chef sono accompagnati da tre amici del paese che indossano abiti rappresentanti l’epoca dei Conti Rossi di Berceto. Presenzia il programma anche il gonfalone del Comune di Berceto. L’evento televisivo è seguito con molta passione da tutti il territorio della vallata e lo testimoniano le alte percentuali di televoto ottenute fino ad ora dal ristorante. Tutti si adoperano per far si che Berceto e la regione Emilia Romagna vincano questa sfida culinaria. Ma tra i fan del ristorante ci sono anche molti clienti, molte persone che simpatizzano per Berceto, molte casalinghe italiane che seguono le ricette per riprodurle a casa ai loro cari. Non dimentichiamo, infatti, che a giudicare il vincitore sono i telespettatori che da casa possono votare con telefono fisso al numero 894003 o sms da cellulare al numero 4784785 digitando ‘1’ (il servizio è riservato ai maggiorenni, costo di una telefonata 0,75 €). Alessandra e Francesco raccontano che ‘la trasmissione offre una grande ricaduta di immagine non solo a noi candidati ma anche a tutto il territorio, ai prodotti tipici e alla cucina tradizionale. Con uno  share di 3.200.000 telespettatori ‘La Prova del Cuoco’ è una delle trasmissioni di maggior successo del mattino e, soprattutto, si rivolge direttamente agli addetti agli acquisti: casalinghe, massaie, pensionati’. E infine invitano tutti a televotare:’ La vittoria del ristorante il Bacher è ogni volta il trionfo dell’intero Territorio. Ci mancano solo due puntate per essere campioni d’Italia, aiutateci a vincere, sarebbe una grande gratificazione per tutta la provincia di Parma, l’Appennino e la regione Emilia Romagna.’    
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto