CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: il Borgotaro retrocede in 2" categoria

Calcio: il Borgotaro retrocede in 2" categoria

19 Apr 2011

Il Bardi, invece, torna a sperare

Il Borgotaro è stato sconfitto 2-1 dal Combisalso e quindi a 3 partite dalla fine, è matematicamente retrocesso in seconda categoria. La partita non è stata bella, e nemmeno troppo combattuta e i ragazzi di Borzoni l'hanno affrontata con troppa tensione, tanto che nei primi 20 minuti non hanno mai messo il naso fuori dalla propria metà campo. Poi hanno preso fiducia e hanno cominciato a creare qualche pericolo alla retroguardia ospite con la velocità di Marchionna. Al 40° arrivava piuttosto a sorpresa il bel goal di Molinari che portava in vantaggio il Borgotaro, ma purtroppo il vantaggio durava lo spazio di 5 minuti, perchè dopo un controllo sbagliato di un difensore del Borgotaro un attaccante salsese lascia partire un gran tiro da fuori area che si insacca alla destra dell'incolpevole Aschieri. Era importante chiudere il primo tempo in vantaggio, ma purtroppo il Borgotaro non ci è riuscito e per di più, dopo il riposo è rientrato in campo  con il rammarico del goal subito e quindi ha pagato ancora. La rete del vantaggio ospite  è arrivata dopo uno sfortunata deviazione su un tiro sbagliato che ha liberato un giocatore del Combi che tutto solo all'altezza del dischetto del rigore, non ha avuto difficoltà ad infilare il bravo Aschieri che ha si deviato il pallone ma non è riuscito a farlo di quel tanto che serviva. Per 20 minuti il Borgotaro non è pervenuto e gli ospiti ne hanno approfittato sfiorando in un paio di occasioni il terzo goal. Poi l'entrata di Rondi ha alzato il baricentro della squadra che durante la partita era rimasto sempre troppo basso e ha permesso al Borgotaro di esercitare una buona pressione che ha portato numerosi pericoli alla porta degli ospiti. Un vero peccato che Rondi, tutto solo, a 10 minuti dalla fine abbia sbagliato di testa un goal da non più di 2 metri dalla linea di porta. Se entrava quel pallone, forse il Borgotaro tutto cuore che si è visto a fine partita, avrebbe potuto anche vincere, ma così non è stato e il rammarico è stato davvero grande sia dentro che fuori dal campo. Un'annata sfortunata che è cominciata male e che purtroppo è finita senza il miracolo.   La Valtarese come era prevedibile torna da Fidenza con una sconfitta per 4-1, ma i ragazzi di Setti, che hanno dovuto giocare in 10 per l'espulsione di Moretti dalla mezz'ora del primo tempo non hanno assolutamente demeritato. Il Goal del 3-1 è stato segnato dal bravo Avalli che finalmente si è sbloccato. Ora la Valtarese è matematicamente ai play-out, ma può sperare nella regola dei 7 punti.   Salvezza raggiunta dalla Medesanese che ha regolata con un bel 2-0 il malcapitato Luzzara. Non è stata una passeggiata per i ragazzi del bravo e confermatissimo Giorgio Ghillani, ma alla fine la vittoria sicurezza è arrivata e questo è quello conta. Inostri complimenti vanno a questa squadra che è stata la matricola terribile del campionato di Promozione. Un campionato che è arrivato dopo almeno 30 anni di purgatorio nelle categorie inferiori.   Il Bedonia si tira fuori dalla mischia dei play out vincendo per 2-0 con la Borgonovese. Di Facondi e di Garcia i due goal che hanno rassicurato tutto l'ambiente. Non è ancora finita, ma con questa vittoria la salvezza è davvero più vicina.   Il Fornovo del nuovo Mister Caiulo ha fatto suo l'incontro sul difficile campo di Bobbio con un perentorio 2-0 e ora può sperare addirittura nella salvezza diretta, perchè il Rottofreno, l'ultima delle squadre salve, lo precede di soli 3 punti e i punti a disposizione sono 9. Se la cura di caiulo si vede dal mattino,non è difficile prevedere che in zona retrocessione sarà un finale al cardiopalmo.   Il Solignano fa il suo dovere e vince per 1-0 con il Sivizzano. Ora la salvezza è più vicina, ma la vittoria della Folgore Fornovo ha mantenuto inalterate le distante dalla zona play-out.   Il Compiano perde 5-2 in casa con il Noceto ma nonostante il risultato rotondo non sfigura al cospetto dei più quotati avversari. La partita è stata condizionata dall'espulsione di Besagni,che alla mezz'ora del primo tempo veniva espulso per qualche parola di troppo nei confronti dell'arbitro. Di Mori e Valentini i goal del Compiano che fino al 20° del secondo era ancora sul 2-2. Poi è arrivato il più che logico tracollo nel finale che ha chiuso la partita.   Ottima vittoria del redivivo Bardi, che con un goal di Max Losa ha regolato la brava Calestanese. I ragazzi di Carlo Carretta dati per spacciati non più di un mese fa, hanno ingranato la quinta e ora possono sperare a pieno titolo nella disputa dei play-out.   Bene il Felegara che vince con la Coopnordest per 2-0  e bene anche il Valgotra che con lo stesso risultato batte il Sala. Di Devoti e Bassolino i goal. La Varanese decimata dalle assenze perde 3-0 al Comunale di Varano con il Bassa Parmense. Il Fraore pur disputando una buona partita esce sconfitto per 1-0 nel confronto con il forte Borgo San Donnino.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papà Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in più occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole è assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto