CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Pontremolese: la Provincia visita il cantiere

Pontremolese: la Provincia visita il cantiere

18 Apr 2011

A Solignano, con l'assessore Danni

Si è svolta questa mattina la visita della Provincia al cantiere dell’Astaldi, la ditta che sta eseguendo i lavori del raddoppio della Pontremolese fra Osteriazza e Solignano. Al sopralluogo, organizzato dall’assessore alle Infrastrutture Ugo Danni con il dirigente del Servizio Viabilità Ermes Mari,  hanno partecipato anche il vicesindaco di Fornovo Paolo Valenti e il sindaco di Solignano Gaetano Carpena. Numerosi i consiglieri provinciali intervenuti: Amedeo Tosi, presidente della I commissione dipartimentale Infrastrutture da cui era partita la richiesta, Gianluca Armellini, Massimo Pinardi, Manfredo Pedroni, Giovanni Bertocchi, Giovanni Battista Tombolato. Sono stati gli ingegneri Roberto Giovannini dell’Astaldi e il direttore lavori Giulio Marcheselli di Italifer a illustrare l’intervento che porterà alla realizzazione di oltre 12 km di linea ferroviaria, ovvero l’intero tratto tra Solignano e Osteriazza. Un cantiere complesso, il più grande in provincia, che comporta un investimento di 180 mln di euro e che comprende opere come la galleria di 4,2 km, il viadotto sul Taro di circa 450 metri, il sottopasso dell’autostrada della Cisa sia stradale che ferroviario. I lavori infatti riguarderanno anche il rifacimento di un tratto di circa 5 km della Fondovalle che sarà  reso meno tortuoso e avrà una sezione più larga. “I lavori sono in buona fase di avanzamento e si completeranno entro la primavera 2014 – spiega Danni - Oltre a un cantiere gestito in modo soddisfacente abbiamo trovato grande attenzione alle norme di sicurezza. Complessivamente possiamo dire che si è trattato di una visita positiva e di questo bisogna dare merito ai tecnici e all’impresa appaltatrice. Abbiamo anche riscontrato che la fondovalle è in buone condizioni, anche oggi c’erano spazzatrici al lavoro per rimuovere il materiale che cade dagli automezzi. Le intese che avevamo raggiunto nelle scorse settimane, finalizzate al mantenimento della pulizia della strada sono dunque state rispettate. Ovviamente occorre considerare che si tratta di un cantiere molto grande e complesso, che richiede molta attenzione e comprensione da parte dell’utenza.  
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto