CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: vincono Valtarese, Bedonia e Borgotaro

Calcio: vincono Valtarese, Bedonia e Borgotaro

12 Apr 2011

Disfatta per Bardi e Compiano

Finalmente una buona domenica per i ragazzi del calcio dell'Alta Valtaro, che con Valtarese, Borgotaro e Bedonia hanno ottenuto belle e importanti Vittorie. La Valtarese con un goal del bravo Mirco Borella, un classe 91, ottiene i 3 punti nel confronto con la Povigliese che è salita in Valtaro con la speranza di portare a casa almeno un pareggio che le poteva permettere di continuare a sperare nella conquista del 3° posto. Complice il caldo estivo non è stata una bellissima partita, e le poche occasioni da goal sono state quasi tutte a beneficio della squadra di Mister Setti che nel primo tempo, ad ogni capovolgimento di fronte si riversava in massa nella metà campo ospite senza però trovare mai lo spiraglio giusto. Non possiamo tacere dell'episodio avvenuto ad inizio partita che ha visto Morsia falciato in piena area di rigore mentre a tu per tu con l'estremo ospite si apprestare a calciare a colpo sicuro. Per il numeroso pubblico e anche per noi, era rigore e espulsione, ma la terna arbitrale ha sorvolato come se nulla fosse successo. L'episodio come è facile intuire avrebbe avuto un impatto devastante sul proseguo della partita della Povigliese, che invece, per lo strano comportamento dell'arbitro, ha potuto continuare costruire il suo gioco fatto di belle trame ma di pochi tiri. Nel secondo tempo, i Borghigiani hanno creato molto meno che nella prima frazione di gioco, ma comunque sono stati bravi e fortunati a sfruttare al 20° un calcio d'angolo causato da un'ottima deviazione dell'estremo ospite Fava che si era dovuto superare per deviare un tiro bello e maligno di Pesci. Il goal di Mirko Borella cambiava il volto alla partita e la reazione dei reggiani è stata continua e veemente, ma molto sterile anche per merito dell'ottima disposizione difensiva della Valtarese che pur priva di Capitan Bozzia ha saputo arginare la voglia di pareggio dei giocatori ospiti che si sono resi pericolosi solo con un bellissimo tiro da fuori area che ha scheggiato la parte alta della traversa della porta difesa dall'ottimo e sicuro Rizzolini. Con questa vittoria la Valtarese ormai è fuori dal discorso retrocessione secca e se domenica prossima tornasse dalla proibitiva trasferta di Fidenza con almeno un punto,le prospettive di salvezza potrebbero non passare più per i play-out.Ottimo anche il punto conquistato dalla Medesanese sul campo del Montecchio che aveva assoluto bisogno di vincere per togliersi da una scomoda posizione in classifica, che vede i reggiani risucchiati nei play out. Ora la squadra del riconfermatissimo Ghillani è ad un passo dalla sicura salvezza che potrebbe arrivare già domenica prossima con il Luzzara.Il Bedonia sovverte ogni pronostico e con una squadra di giovani vince per 2-1 in casa della Fontanellatese con 2 goal di Fagondi. I Ragazzi di Mister Sipone hanno reagito all'iniziale svantaggio e con una partita tutto cuore e volontà hanno portato a casa 3 punti fondamentali per la tanto sospirata salvezza. I pericoli per il Bedonia non sono certamente finiti, ma il recupero di uomini importanti fa ben sperare per il prossimo futuro.Finalmente anche il Borgotaro ha di che sorridere per l'ottimo risultato ottenuto sul difficile campo della forte Borgonovese che ha visto i ragazzi di Borzoni vincere per 1-0 con un bel goal di Scarpenti. Purtroppo per il Borgotaro anche il Combisalso ha vinto, quindi le distanze tra le due squadre rimangono immutate e purtroppo questo è un segnale davvero negativo che non lascia sperare nulla di buono.Come dicevamo, il Combi ha vinto e lo ha fatto purtroppo, con il Fornovo che nelle ultime due partite di campionato ha gettato al vento quanto di buono fatto nelle precedenti partite. L'1-0 finale è un risultato abbastanza bugiardo per quanto riguarda il gioco, ma non bisogna dimenticare che la squadra di Orlandi è molto giovane, quindi l'inesperienza ha dato inciso non poco in questa sconfitta che per la classifica non ci voleva proprio.In seconda categoria si è disputato il derby Sivizzano-Folgore Fornovo che ha visto come risultato un bel 1-1 che ha divertito non poco il folto pubblico intervenuto sulla tribuna naturale del Comunale di Riccò. Il Sivizzano passato in svantaggio nel primo tempo ha reagito piuttosto bene e ha condotto le danze senza però rendersi particolarmente pericoloso. Per svegliare i ragazzi del Presidente Porta, ci è voluta una grande occasione della Folgore, che sbagliando il facile raddoppio ha creato i presupposti per un meritato ed equo pareggio che è arrivato al 37° del secondo tempo. Un pareggio che non accontentava Ruffini e compagni che gettandosi in avanti scriteriatamente si sono esposti alle veloci ripartenze del Sivizzano che ha davvero "rischiato" di vincere una partita che ormai considerava persa.Un Compiano in piena emergenza ne prende 4 dal Cervo che come era prevedibile ha cercato di mettersi subito al sicuro da eventuali ritorni dei padroni di casa. 4 Goal degli ospiti e poi allo scadere il goal della bandiera è stato siglato dal bravo Roberto Mori che dopo un periodo piuttosto opaco è tornato ilbomber di razza che tutti conosciamo.Niente da fare per il Bardi che pur disputando una buona partita nulla può contro la voglia di salvezza del tremendo Tizzano. Il 3-2 finale a favore dei padroni di casa dimostra che la squadra di Carlo Carretta non ha ancora mollato, e questo comportamento depone senz'altro a favore dei bardigiani, che per la concomitante sconfitta del Real 2010 vede inalterate le speranze di aggancio al penultimo posto della classifica che porterebbe alla possibilità di disputare i play-out.Nulla da fare per il Valgotra che subisce in casa un pesante 4-1 da parte del Bassa Parmense. La squadra di Mister Cacchioli ora denuncia molte assenze e quindi il pensiero è già al ritorno dei quarti di finale del Torneo Balisciano che potrebbe dare la promozione.Il Fraore non va oltre l'1-1 con la Coopnordest, e quindi perde l'occasione per tornare a quella vittoria che ormai manca da troppo tempo. Il Balisciano è anche per il Fraore l'unico aspetto positivo di questo tribolato campionato e quindi offre ai ragazzi della bassa quelle motivazioni, che come dice Mister Tozzi, sono il sale nel calcio.Partita strana quella che ha visto prevalere il Madregolo sulla Varanese per 1-0. La squadra della Valceno denuncia un comportamento di parte del direttore di gara che ad inizio partita non ha sanzionato un macroscopico rigore a loro favore e che poi ha espulso due giocatori della Varanese stessa, favorendo così la vittoria dei padroni di casa, che non dimentichiamolo, hanno nel conosciutissimo Capra il nuovo Direttore Sportivo della Società. Sapevamo che esistono sono i casi della vita, ma da ieri sappiamo che ci sono anche i "casi" nei risultati del calcio. Il Felegara subisce il gioco dei giovani del Sissa ma li castiga con ottime ripartenze che regalano a Mister Cassini una cinquina, forse un po' bugiarda, ma comunque degna di nota. manso
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto