CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Il Popolo della Libertà di Borgotaro contro la giunta Oppo

Il Popolo della LibertÓ di Borgotaro contro la giunta Oppo

05 Feb 2011

"E' la peggiore dal dopoguerra ad oggi"

Sull'emittente RTA recentemente il Dr. Brindani ha denunciato l'incapacità degli attuali amministratori di Borgotaro. Le parole del Dr Brindati sono condivisibili in quanto la giunta Oppo si è rivelata la peggiore amministrazione che abbia governato Borgotaro dal dopoguerra: l’abbandono economico, sociale e culturale del paese è sotto gli occhi di tutti i cittadini. Come risposta il centro sinistra indica alle primarie incredibilmente due assessori della giunta uscente, che hanno condiviso pienamente la responsabilità dell’amministrazione Oppo.            La giunta del vice sindaco Diego Rossi e dell’assessore Caludio Barilli in questi anni non si è occupata di nulla che abbia portato migliorie nella vita dei borgotaresi: non si sono predisposte nuove aree artigianali, non si è fatto nulla per lo sviluppo turistico, non si è fatto nulla per lo sviluppo occupazionale, si sono verificati scandali come quello dell'ex albergo Appennino che ha visto la perdita di centinaia di migliaia di euro dalle casse comunali. E’ colpa della giunta Oppo se Borgotaro è istituzionalmente isolata dalle altre municipalità del comprensorio, è colpa della giunta Oppo se tutti i progetti infrastrutturali come quelli del raddoppio della ferrovia Pontremolese che vede l'esclusione della stazione di Borgotaro o del traforo del Centro Croci sono fermi. É colpa della giunta Oppo se solo alcuni poteri forti la fanno da padroni a Borgotaro e si lasciano molti piccoli imprenditori nell'agonia della sopravvivenza, è colpa della giunta Oppo se decine di giovani e meno giovani hanno deciso di trasferirsi in altre realtà perchè il paese non offre più occasioni di lavoro o di realizzazione professionale.Come il dr Brindani, tutti quei cittadini che condividono le nostre preoccupazioni dovrebbero avere il coraggio di affermarle, di comunicarle. Oggi a Borgotaro si vive come in quelle infelici realtà dove il degrado economico e sociale causato dalla cattiva politica porta i cittadini ad umiliarsi per un posto di lavoro o per un’opportunità di miglioramento della propria condizione economica davanti a politici privi di scrupoli. La situazione socio economica di Borgotaro è veramente grave e richiede che le forze sane del paese si facciano carico di dare una prospettiva al nostro comune e scendano in campo per liberare Borgotaro da una calasse dirigente arrogante e incapace che tanto male ha fatto a tutti noi. IL Pdl di Borgotaro si sta confrontando con tutti coloro che abbiano la volontà di dare un contributo costruttivo per un’alternativa credibile al governo della città.   Popolo della Libertà di Borgotaro
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto