CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Calcio: tra il serio ed il faceto...

Calcio: tra il serio ed il faceto...

01 Feb 2011

Chi ride e chi piange per gli incotnri sospesi

La Federazione ha sospeso d'ufficio tutte le gare dei dilettanti e noi , privati del commento del lunedì, abbiamo deciso di scherzare su chi  ha tirato un sospiro di sollievo e chi no.   La Valtarese potrà recuperare Bertorelli che è il terminale offensivo della squadra e che non sarebbe stato disponibile dopo la botta subita 10 giorni fa; quindi un bel sollievo anche se interrompere il buon momento non è mai troppo salutare, tanto più se si pensa che questo momento è l'unico prodotto in tutto il campionato.   Il Borgotaro  nel derby non avrebbe avuto il bomber Chelotti e un paio di titolari; quindi grande sollievo dopo che Mister Borzoni e il Presidente Brindani al contrario del solito Bunga-Bunga, hanno trascorso la notte di sabato tutti soli soletti a fare la danza della neve.   Il Fornovo ha da lasciar passar "ù' nuttata" quindi meno gioca meno perde; quindi il sollievo è al 1000x1000, specialmente per Mister Orlandi che ha allungato la panchina di un'altra settimana.   Il Solignano, vista la vicinanza geografica con i fornovesi, li ha presi come punto di riferimento, quindi il sollievo ha le stesse motivazioni, specialmente per quanto riguarda l'allungamento della panchina.   Il Compiano, anche lui, meno gioca e più ha  tempo per allenarsi come si deve ;quindi grande sollievo che si unisce alle solite grandi pizzate. Per questo, pensiamo che se Valentini e compagni si giocassero un campionato con i piedi sotto ad un tavolo, finirebbero di sicuro in pochi anni in serie A   Per il Bardi ogni rinvio significa recupero infrasettimanale e con la rosa non troppo numerosa che si ritrova, giocare ogni 3 giorni è sempre un pericolo; quindi tutt'altro che un sollievo, a meno che non ci pensino Carlo Carretta e Pelo Losa a scendere in campo.   Per la Medesanese che veniva da 3 sconfitte di fila, la partita con il fanalino di coda River rappresentava la giusta occasione per rifarsi; quindi tutti "arrabiati" neri, e lo sono specialmente i giocatori che così dovranno subire gli allenamenti di Mister Ghillani per una settimana in più.   Il Bedonia sapendo delle assenze del Borgotaro era sicuro della vittoria ;quindi nessun sollievo, tanto più se si pensa che Mister Sipone si è dovuto "mangiare" da solo, tutti i 5 cabarè di "chiacchere" che aveva faticosamente disseminato negli spogliatoi durante la settimana.   Il Felegara  aveva l'opportunità dopo qualche mese di buio completo di tornare finalmente  alla vittoria contro la Coopnordest. Coopnordest che classifiche alla mano è la peggior squadra di tutta la FGCI nazionale; quindi il rammarico è notevole, perchè questo Felegara dopo il buon inizio ci ha insegnato che più passa il tempo, più le cose (sue)  possono peggiorare.   Il Valgotra dopo la stupefacente vittoria di domenica scorsa voleva, sulle ali dell'entusiasmo, vendicare la sconfitta dell'andata subita ad opera del Sala Baganza; quindi la sospensione non è stata gradita dai giocatori e soprattutto da Mister Cacchioli, che dopo una pausa di riflessione di una settimana, ora dovrà riflettere, causa neve, a tempo indeterminato.   La Varanese si sentiva pronta per scendere nella Bassa Parmense e per far sua l'intera posta,vendicandosi così dell'ex Manetta, che all'andata l'aveva castigata in malo modo; quindi il rinvio è arrivato per tutti nel momento sbagliato. Per tutti tranne che per Maccini, che come si sa, non ama il freddo e di conseguenza avrebbe avuto i muscoli rinsecchiti dal gelo e dalla mancanza di allenamento. Parlando di calcio giocato, in seconda categoria si è disputato l'incotnro tra Noceto e Sivizzano, concluso con un pareggio: 1 a 1, un ottimo risultato per i fornovesi che, dall'inizio dell'anno, stanno tenendo un passo incredibile e che, se vinceranno i prossimi due recuperi, si troveranno in piena lotta salvezza. Non sospesa, perchè si giocava in palestra, la partita delle ragazze del calcetto di Bedonia, che hanno regolato il Parma 80/b con un perentorio 7 a 1. A dir la verità si è rischiato di non giocare anche questa partita, non per la neve, ma perchè sia l'arbitro che le parmigiane hanno vagato di notte per una Bedonia deserta per circa 30 minuti, prima di rintracciare la via della palestra, che senza navigatore è davvero ben nascosta ai foresti.   Giorgio Mansanti   
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto