CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Borgotaro: il Comune acquista l'edificio Gianelli

Borgotaro: il Comune acquista l'edificio Gianelli

04 Mar 2010

Deciso dal consiglio, con la sola astensione del consigliere Marchini

Con l’astensione di Rodolfo Marchini ed il voto favorevole di tutti gli altri consiglieri presenti,  il consiglio comunale di Borgotaro ha ratificato la decisione di acquistare l’edificio ex istituto Gianelli, nel quartiere San Rocco. Poco più di metà dell’immobile verrà trasformato in appartamenti di edilizia popolare, mentre l’altra parte sarà adibita a funzioni connesse all’attività dei servizi socio assistenziali. Marchini, pur dichiarandosi  favorevole alle intenzioni, ha criticato la modalità, in quanto, comportando l’operazione un notevole impegno di spesa, a suo giudizio esisterebbe il rischio di “non avere, nei prossimi anni, le risorse necessarie per pagare le rate dell’acquisto.” Approvate, all’unanimità, la convenzione con l’Associazione Nazionale Alpini, per la gestione della stazione radio di Protezione civile e l’individuazione della Comunità montana come ente capofila per l’accreditamento delle strutture socio assistenziali, mentre le minoranze si sono astenute sulla convenzione con il comune di Albarerto per l’esercizio in forma associata delle funzioni di responsabile del procedimento paesaggistico che saranno svolte, per entrambi i Comuni, dal responsabile dell’ufficio Tecnico comunale borgotarese, Ernesto Dellapina. Nel corso della seduta, il sindaco, Salvatore Oppo, ha comunicato di aver partecipato ad un incontro con la dirigenza aziendale della Fincuoghi, che ha illustrato il proprio piano di ristrutturazione industriale che, pur contemplando il mantenimento dell’attività produttiva in Valtaro, prevede un calo delle maestranze, pari a 70 unità complessive, negli stabilimenti di Borgotaro e Bedonia. Oppo ha anche informato che l’amministrazione ha intenzione di intraprendere nuove iniziative in merito ai servizi ferroviari. Sono stati, infine, esaminati tre ordini del giorno: il primo relativo alla situazione politica in Iran, presentata da ‘Borgotaro verso un nuovo futuro’, è stato approvato con il voto favorevole dei tre consiglieri di minoranza presenti in aula, mentre la maggioranza si è astenuta: il secondo, presentato dal Partito Democratico, contro la privatizzazione dei servizi idrici, è stato approvato con il voto della maggioranza e l’astensione della minoranza ; il terzo, presentato da ‘Borgotaro verso un nuovo futuro’, che riguardava la costruzione di una piscina coperta comprensoriale, è stato ritirato con l’impegno, da parte del consiglio, di valutare il modo migliore per arrivare alla realizzazione di una struttura di questo genere, in alta Valtaro, anche alla luce dell’iniziativa similare intrapresa dall’amministrazione comunale di Bedonia. 
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto