CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Centrale turbogas: il 'no' di PdL, Udc e "Borgotaro verso un nuovo futuro"

Centrale turbogas: il 'no' di PdL, Udc e "Borgotaro verso un nuovo futuro"

16 Gen 2011

"I motivi del no - scrivono - sono superiori a quelli dei sì" 

Abbiamo letto un volantino, ampiamente diffuso nel paese, che dice: “Nel Consiglio tutti d’accordo, compresa l’Opposizione vogliono la Centrale”. Ma quest’affermazione distorce la verità dei fatti. Noi siamo una parte dell’Opposizione e non abbiamo mai dato l’assenso all’iniziativa. Anzi, dal primo Consiglio in cui il Sindaco ha illustrato la proposta, noi, SENZA ALCUN PREGIUDIZIO IDEOLOGICO, abbiamo richiesto il piano industriale-economico e lo studio di impatto ambientale per poter dare, attraverso il supporto di tecnici di fiducia, una valutazione di merito e poter decidere in modo consapevole. Abbiamo anche avanzato una serie di interrogativi:   1- Perché lo stesso progetto sia stato accantonato e respinto nel comune di Marzabotto (BO) dove Duferco l’aveva proposto nel 2008;   2- Quali garanzie rispetto alla salvaguardia ambientale e alla sicurezza sanitaria potrebbero essere date a Borgotaro, diversamente da Marzabotto dove non sono state date;   3- Perché l’Amministrazione non promuove innanzitutto un progetto integrato per trasformare in energia, sia termica che elettrica, le risorse naturali rinnovabili (idriche, eoliche, solari e da biomasse), di cui la nostra montagna è abbastanza ricca (progetto che noi abbiamo proposto pubblicamente da diversi anni e ribadito di recente in un convegno politico).   NON ABBIAMO AVUTO ALCUNA RISPOSTA PLAUSIBILE. Nell’ultimo Consiglio del 21 dicembre scorso, oltre a ribadire che le precedenti obiezioni non avevano trovato risposte soddisfacenti, abbiamo anche chiesto conto della valutazione dei terreni comunali e demaniali, che ci sembrava poco chiara. Sulla incapacità del Sindaco di darci delucidazioni su questo punto e sulle compensazioni alla collettività (in termini finanziari e di posti di lavoro), è stata rinviata la decisione. Nel frattempo, in data 7 gennaio u.s., abbiamo incontrato la cittadinanza di Borgotaro in località Boceto. In massa, con argomenti molto simili ai nostri, ci è stato richiesto un voto contrario su cui noi ci siamo impegnati anche per queste ragioni ulteriori.   1. Sul piano ambientale-sanitario, le polveri sottili e le piogge acide sarebbero di forte e grave impatto irrimediabile per la valorizzazione ambientale, agrituristica e del Fungo Porcino IGP di Borgotaro.   2. E’ senz’altro contrario al buon senso costruire, in una realtà di pregio ambientale come la nostra, impianti che non si realizzano nemmeno in altre aree del paese fortemente industrializzate e già compromesse sotto l’aspetto ambientale.   3. Un’ Amministrazione che sarà rinnovata fra meno di quattro mesi non può moralmente e civicamente assumere una delibera così tanto incisiva e condizionante per il futuro della nostra città e della nostra valle.   4. Ai cittadini non sono stati chiariti i dubbi e non sono state date certezze, attraverso una pubblica Assemblea, come da noi richiesto.   POICHE’ LE RAGIONI CONTRARIE SONO AMPIAMENTE PIU’ CHIARE DELLE MOTIVAZIONI A FAVORE E GLI ACCORDI PROPOSTI PORTANO PIU’ SVANTAGGI CHE VANTAGGI ALLA CITTADINANZA DI BORGOTARO E DELLA VALLE, IL PDL, L’UDC E BORGOTARO VERSO UN NUOVO FUTURO SONO CONTRARI ALLA COSTRUZIONE DI UNA CENTRALE TURBOGAS A BORGOVALDIT
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papÓ Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pi¨ occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole Ŕ assente Ú sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto