CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Commemorato l'eccidio sul Santa Donna

Commemorato l'eccidio sul Santa Donna

08 Gen 2011

Con le amministrazioni di Bardi e Borgotaro

Anche se, ormai, ultraottantenni, erano in molti, praticamente tutti quelli ancora in vita, i reduci della Resistenza presenti al Passo del Santa Donna a commemorare i loro coetanei che, 66 anni fa, ancora giovanissimi, sacrificarono la propria vita per gli ideali di libertà o democrazia. Ideali che, in Valtaro – Valceno, cominciarono a prendere formasin dal periodo immediatamente successivo all’armistizio dell’8 settembre 1943, allorchè la gente di queste valli, come tutto il popolo italiano, prese coscienza del tunnel in cui era caduta nel ventennio di dittatura fascista e reclamò il diritto ad essere protagonista della propria storia. Un diritto che, però, andava conquistato con le armi. Ed ecco, allora, formarsi i primi reparti di combattimento per la libertà che, nell’Appennino Parmense occidentale ebbero il loro battesimo del fuoco il giorno di Natale del ’43, presso l’abitato di Osacca, in comune di Bardi, a poca distanza dal Passo del Santa Donna. Un combattimento che segnò, in queste terre, l’nizio del riscatto di un popolo che, per troppi anni, aveva accettato di obbedire al volere di un’unica persona che imponeva il proprio potere, utilizzando la propaganda di un’ideologia totalitaria. La cerimonia è iniziata nel paesino,ormai disabitato, di Osacca, alla presenza di un numero di persone notevolmente incrementato rispetto agli anni scorsi, in cui il sindaco di Bardi, Giuseppe Conti, ha fatto una dettagliata  rievocazione storica degli avvenimenti. Quindi ci si è trasferiti al Santa Donna  dove i partecipanti sono notevolemnte aumentati. La conclusione si è poi avuta nella chiesa di Porcigatone, con la celebrazione di una funzione religiosa in memoria dei caduti.   Per maggiori dettagli guarda il Tg di RTA del 7/01
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto