CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Giuseppina Poletti eletta  presidente del Ccrq

Giuseppina Poletti eletta presidente del Ccrq

06 Gen 2011

Comitato regionale per la qualità dal lato del cittadino 

Dal 15 dicembre scorso, Giuseppina Poletti è stata eletta all’unanimità neo-presidente del Comitato regionale per la qualità dal lato del cittadino (Ccrq), subentrando a Remo Martelli, imolese, che continua nel suo decennale impegno a favore del Comitato con il ruolo di vice presidente. Giuseppina Poletti, prima donna a ricoprire questo ruolo, è impegnata da 11 anni come presidente dell’Associazione di volontariato “Sulle ALI delle MENTI”, di cui è fondatrice. Un’associazione che a Parma e provincia si dedica alle persone con disturbi del comportamento alimentare, come l’anoressia e la bulimia, attraverso gruppi di auto e mutuo aiuto. La stessa Associazione gestisce a Parma il servizio, per conto dell’AUSL, di counselling telefonico “Filo diretto A-B” (tel. 0521.231149), dedicato a chi soffre di disturbi del comportamento alimentare e loro familiari, che in più di 10 anni di attività è diventato un punto di riferimento oltre i confini provinciali e regionali. La Poletti mantiene anche l’incarico di Presidente del Comitato Consultivo Misto (CCM) del Distretto Valli Taro e Ceno dell’AUSL. Il Comitato consultivo regionale per la qualità dei servizi dal lato del cittadino, istituto nel 2001 con delibera di Giunta regionale, ha, in particolare, tra i suoi obiettivi: la valutazione e il miglioramento della qualità dei servizi dal punto di vista del cittadino, con riferimento all’informazione e comunicazione per la salute, all’umanizzazione e personalizzazione dell’assistenza, alla tutela e partecipazione, all’accessibilità e continuità dell’assistenza. Il Ccrq svolge inoltre un ruolo di impulso e di coordinamento nei confronti dei Comitati consultivi misti,  costituiti con analoghe funzioni all’interno di tutte le Aziende sanitarie e si riunisce presso l’Assessorato politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna. Compongono il Ccrq 17 volontari, in rappresentanza dei CCM di ogni Azienda sanitaria e Irccs, 8 referenti dei servizi sanitari e socio-sanitari (un rappresentante per ognuna delle tre Aree vaste Emilia nord, Emilia centro, Romagna; 4 rappresentanti della Regione; 1 rappresentante della sanità privata accreditata e convenzionata).
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto