CONSIGLI PER GLI ACQUISTI



Danni ingenti alla Lavanderia Industriale a Borgotaro

Danni ingenti alla Lavanderia Industriale a Borgotaro

10 Dic 2010

A fuoco due camion della ditta

Due scoppi e poi le fiamme. Racconta così l’inizio dell’incendio sviluppatosi mercoledì pomeriggio, a Borgotaro, nei pressi della Lavanderia Industriale, presso la zona artigianale, in via Brindani, un testimone che si trovava nella ditta adiacente. A bruciare due camion, parcheggiati all’esterno dell’edificio, per cause ora al vaglio delle autorità competenti. Sul posto sono intervenute, per domare il fuoco, ben tre squadre dei vigili del fuoco volontari, una pattuglia della Compagnia carabinieri con il comandante, il capitano Giuseppe Marletta, ed una ambulanza dell’Assistenza pubblica che, fortunatamente, però, ha fatto subito rientro in sede, poiché  nessuna persona è rimasta coinvolta. Le lingue di fuoco hanno parzialmente bruciato anche i teloni ‘copri – scopri ’, utilizzati dalla lavanderia per i panni e gli indumenti da lavare. L’incendio, sviluppatosi intorno alle 16.45, è stato domato circa un’ora dopo, grazie all’instancabile lavoro delle tre squadre di pompieri che si sono alternati sul luogo, riuscendo a circoscrivere il più possibile le fiamme, domandole definitivamente. Molti i cittadini che si sono accorti di quanto stava accadendo, per la colonna densa di fumo che si alzava al cielo e il bagliore delle fiamme che si notava anche da distante. Dopo  la paura, ora si stanno quantificando i danni che, da una prima stima, fatta dal proprietario della Lavanderia, sarebbero ingenti. Per la Cooperativa Lavanderia Industriale si tratta di un nuovo, pesante colpo, dopo i recenti problemi, legati alla forte crisi economica, che hanno messo seriamente a rischio il posto di lavoro dei dipendenti e la sopravvivenza della stessa realtà produttiva valtarese. Ma mercoledi per i vigili del fuoco di Borgotaro, che per altro festeggiavano la loro patrona, Santa Barbara, è stata davvero un’intensa giornata di lavoro. Oltre agli inteventi presso il castello di Compiano e alla Lavanderia Industriale, sono stati chiamati a prestare la loro opera anche in località Tomba, frazione del comune di Bedonia, per una frana con distaccamento. Lo smottamento ha provocato la chiusura di un invaso con la formazione di un bacino d'acqua sopra un'abitazione. Per tutto il pomeriggio i vigili del fuoco volontari hanno provveduto a puntellare e a mettere in sicurezza l'area.
| | altro

RADIO TELE APPENNINO PARMA S.R.L.

P.Iva 01546800341
N REA: 161859
CAPITALE SOCIALE : € 10.000,00
Posta elettronica: info@videotaro.it

Direttore responsabile: Claudio Bertani

Redattore capo: Roberta Maggioni

Collaboratori: Pier Luigi Previ, Stefano Berni, Salvatore Pizzo, Silvia Calici, Emanuele Berni

Tel. +39 0525 990356
Fax +39 0525 990800
E-mail: info@videotaro.it

ULTIMI COMMENTI FATTI


John Sabini - Parma (07.10.17)
Cosa serve il sindaco di Borgotaro? E un grande oratore, ma quando ha finito di parlare la gente si chiede," Cosa ha detto"??? Mi chiedo," Quanti sindaci ci sono con il coraggio di Luigi Lucchi di Berceto in Italia? molto pochi". E' il Coraggio che fa' un vero uomo, non le chiacchiere come il sindaco a Borgotaro

Patrizia brogati - Borgo val di taro (31.10.16)
Buona sera volevo ringraziare RTA per le condoglianze al mio papā Brigati Luigi , grazie di cuore

John Sabini - Parma (16.01.16)
BERNI: Vattene tu e le tue chiacchiere. Ci ricordiamo del SIC

lorenzo delnevo - borgotaro (23.02.15)
Gentili collaboratori di videotaro
Nel novembre scorso vi avevo segnalato il mancato rispetto del divieto di attraversare i binari che in pių occasioni ho avuto modo di constatare alla stazione del nostro capoluogo.vedo che nessuno ha raccolto la segnalazione.chi deve far rispettare le regole č assente é sordo o cos altro?


john Sabini - Parma (18.12.14)
CARO SINDACO LUIGI LUCCHI: NOI TI AMIAMO E TI SOPORTIAMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE . Dispiace che viviamo in un paese dove la maggioranza e' rasegnata e senza spina d'orsale. Dispiace vederti a portare Avanti una battalia per migliorare L'Italia quasi tutto da solo. Dove sono gli altri sindaci???, tremano dalla paura??? L'ITALIA potra' migliorare solo con l'onesta'. Ci sono 4 criminalita' organizate in Italia, CAMORA, NDRANGETA, MAFIA E IL PD (PD), e noi continuamente li votiamo... Per 3 anni, ormai sto' seguendo sull'internet il M5S in PARLAMENTO E IN SENATO, e non ce' dubbio. RIMANE SOLO IL M5S SE VOGLIAMO UN PAESE MIGLIORE E ONESTO. Caro Sindaco LUCCHI: Grazie del tuo coraggio... A VOI ITALIANI: LI AVETE PRESI I 80 EURO??? ADESSO PAGATELI DA UNALTRA PARTE fools...

© 2010 RTA Tutti i diritti riservati | link utili | Note legali e condizioni di utilizzo | Tag : Diretta TV | By Web Progetto